A Blues Station… The Big Blue House

E poi c’è chi dice che i giovani non ascoltano buona musica…

Questi ragazzi provengono da Torrita di Siena e voglio sottolinearlo perchè nell’ormai lontano 2000 vissi proprio in quella piazzetta uno dei weekend più belli della mia vita ( ovviamente riferito ai festival blues ).

The Big Blue House https://www.facebook.com/thebigbluehouseofficial/ si presentano a noi già con un curriculum ividiabile, vista l’età dei componenti.

Essendo appunto una delle più giovani band di blues italiane si presentano con dei suoni veramente importanti.: la formazione attuale vede Danilo Staglianò (voce e chitarra), Luca Bernetti (basso), Sandro Scarselli (tastiere/hammond), Andrea Berti (batteria). I riferimenti musicali sono all’ Electric Blues classico: da Buddy Guy a Gary Moore, da Matt Schofield a Joe Bonamassa passando per Steve Ray Vaughan.

Chi di noi non ha ascoltato le note degli Artisti citati?

Il gruppo si forma nel 2014 e ha all’attivo già numerosi concerti e concorsi.

Nell’estate 2016 li troviamo tra i 3 vincitori del contest Obiettivo Bluesin vincendo l’esibizione sul mainstage del Pistoia Blues Festival dello stesso anno ed inserendo un loro brano nella compilation “Pistoia Blues Next Generation vol.2”.

Ad inizio del 2017 pubblicano il loro singolo e video “Blue Sky”, partecipano a Firenze Libro Aperto aprendo il concerto di Morgan e pubblicano il 24 Febbraio l’album d’esordio “Do It”.

In una lunga serie di date, nell’estate 2017, dopo essersi di nuovo esibiti sul main stage del Pistoia Blues in apertura ad Alex Britti, i B.B.H., vincendo il contest a livello nazionale “Effetto Blues”, conquistano l’esibizione presso il prestigioso palco del Torrita Blues Festival, condividendo la serata con Linda Valori & Maurizio Pugno Band e Mike Zito.

Sul sito dell’etichetta discografica A-Z Blues http://a-zblues.com/ e sugli store digitali e piattaforme streaming è disponibile “Binne My”, secondo album dei senesi. Anche questo album, come il precedente “Do It” contiene 8 brani inediti registrati presso il B-Side Recording di Chianciano T. (SI).

Con i miei limiti mi sono permesso di… visitare alcuni dei brani inclusi in Binne My e, ovviamente mi sono imbattuto in racconti d’amore a volte non semplici come è raccontato in LIAR

Sono un bugiardo, se ti sto dicendo quello che penso
Sono un bugiardo quando sei così vicino a me
Lasciami ora, ho intenzione di prendere il mio tempo.
Lasciami, dai, voglio bere il mio vino.
Forse un giorno, cambierò idea.
Forse tesoro, ma oggi sono cieco”.

Oppure alcune parole che troviamo in BLACK EYES

Due occhi neri guardano oltre il mare
il sole si addormenta all’orizzonte
sei al sicuro tra le mie braccia
niente può farti male ora
siamo un’anima unica …”

Il Title Track è un testo dedicato agli attuali problemi che ci circondano:

L’autobus sta correndo con un autista stanco.
Ci porta a casa dove
possiamo sentire l’amore
in cerca di pace e sicurezza.

Mi sono trovato
un delizioso stato d’animo è dentro di me …”

( Binne My in “afrikaans” significa “dentro me” ).

Bè, direi che i ragazzi hanno già idee belle e chiare visto che i brani sono originali.

Per maggiori INFO:

Canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UC6cromvspguMoGlqZAAOKgQ?view_as=public

Pagina Rockit (dove ascoltare in anteprima l’intero album): https://www.rockit.it/thebigbluehouse/album/binne-my/40772

Pagina Twtter: @thebigbluehouseofficial

Venerdì 20 aprile 2018

Blues Station dalle ore 22:45     http://www.radiocittadelcapo.it

Annunci
Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie

Blues Station presenta Rough Max and The Steamrollers

Venerdì 13 aprile 2018 dalle ore 22:45 Blues Station      www.radiocittadelcapo.it

proporrà il sound di Rough Max and The Steamrollers.

Un modo attuale di incontrare il blues, attraversarlo e reimpastarlo per proporlo in una veste personalizzata, molto accattivante e coinvolgente.

Con l’ultimo prodotto discografico, Roots in the blues, crown far ahead propone sonorità Funkeggiamente Jazz.. ate con un briciolo di rock, armonizzate dal piano di Luciano Lucky Pesce e dalla batteria di Corrado D’Amato.

I brani sono originali, firmati dalla voce e bassista, Rough Max Pieri.

Sonorità nuove ricercate anche con l’armonica di Martino Palmisano e la chtarra di Sebastiano Lillo, ospiti eccellenti di questa nuova esperienza.

Rough Max and The Steamrollers:

https://youtu.be/Yr9mKfm3lls

https://youtu.be/NWzdj6-wg3s

https://www.facebook.com/ROUGHMAX

https://www.rockit.it/ROUGHMAXandtheSTEAMROLLERS

Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie

BLUES GHETTO a Blues Station …LIVE

Venerdì 6 aprile 2018 a BLUES STATION

Dalle ore 22:45   http://www.radiocittadelcapo.it

A volte ci sono richiami a voci lontane che sentiamo nostre e accade di ritrovarsi in un attimo a ripercorrere strade ed eventi ritenuti ormai antichi, a questi però si mescolano note, storie e percorsi attuali, di vita quotidiana.

Così è successo a Sergio, ad Alessandro, a Marcus e a Giancarlo.

Ritmi, mood essenziali, ingredienti che accendono vibrazioni sotto la pelle, vibrazioni alle quali non puoi restare indifferente.

Quella musica afroamericana che ti sta appiccicata alla pelle al punto che senti tua e come un rito voodoo si impossessa di te, ti prende l’anima e la fa ballare in una miscela che, come un vortice ti porta giù in paradiso, ti porta su all’inferno sì, perchè è lì che tutto succede che tutto prende forma e si trasforma in un viaggio dal quale non vorresti tornare mai.

Suoni che diventano stati d’animo e in chiave moderna ti riportano in quell’inferno che ti fa stare bene, ti fa stare a tuo agio e ti accorgi che è il tuo paradiso.

Il blues e tutto ciò che lo circonda, come luci riflesse da un caleidoscopio, ti ha catturato l’anima ma ti ricorda e ti ricorderà sempre dove tutto ciò ebbe inizio, dove tutto ciò vide la luce e lasciò orme con i primi timidi ed incerti passi:

il ghetto.

Non importa dove tu oggi ti trovi, non importa chi tu sìa e a quale mondo tu appartenga, ti ha preso l’anima con ritmi e suoni che tu esprimerai con il tuo

BLUES GHETTO.

Porterai le tue vibrazioni ovunque ti porti il tuo cammino, ovunque ti porti il tuo blues rinnovando così quei suoni, quei ritmi e quelle voci un tempo lontane ma mai dimenticate, mai cancellate.

Porterai i tuoi suoni giù nel ghetto.

DOWN IN THE GHETTO

Produzione discografica by

BLUES GHETTO

https://www.facebook.com/Bluesghetto/

Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie

Mora & Bronski 50-50

Venerdì 30 marzo 2018 BLUES STATION dalle ore 22:45 www.radiocittadelcapo.it

Presenterà l’ultimo di Mora & Bronski, 50/50.

Sonorità Blues, Folk, Cajun, Country.

50/50 raccoglie sfumature di realtà inquiete che esprimono la loro energìa tramite l’anima, anima di chi vuol cogliere il grido d’amore, di sofferenza e di speranza attraverso il suono della musica, essenza che non conosce ostacoli essenza che attraversa muri e barriere di colori epidermici e non solo.

Mora & Bronski smezzano tracce originali ( comprendenti testi dialettali ) con cover di Al Dexter, Fats Domino, Sonny Boy Williamson, Rural Lee Burnside ( più conosciuto come R.L.Burnside ) inneggiano alle note di Woodie Guthrie ( Maestro musicale di Bob Dylan ) e accarezzano il sound di Daniel Lanois portando a noi sonorità aggrazianti, coinvolgenti.

50/50 ospita le chitarre di Deborah Kooperman ( che collabora anche con la sua magnifica voce ), Lorenz Zadro, l’organo e il piano di Max Lazzarin e ancora una voce, quella di Stephanie Océan Ghizzoni.

Il violino è di Arlo Zenzeni.

Le armoniche sono di Pietro Marcotti e Fabrizio Poggi.

Mora & Bronski vogliono smezzare con voi Emozioni e Sogni.

50/50 dal 30 marzo 2018 su tutte le piattaforme musicali ( Musica Liquida ).

Per Maggiori INFO:

https://www.facebook.com/groups/1716831948604094/?ref=br_rs

https://www.facebook.com/fabio.ferraboschi?ref=br_rs

https://www.facebook.com/FabioMora.22

https://www.youtube.com/channel/UCwXyFzNNeMcFkHrn3bm7I4g

https://www.facebook.com/profile.php?id=100015186333641

https://www.youtube.com/watch?v=5Z-8VMuAth4

https://www.instagram.com/morabronski/

Venerdì 30 Marzo 2018 dalle ore 22:45

http://www.radiocittadelcapo.it

Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie

Gabriele Dusi a Blues Station

Venerdì 16 marzo dalle ore 22:45

Gabriele Dusi    https://www.facebook.com/GabrieleDusiGuitar/

ci presenterà STARTIN’ POINT.

Blues Station è  IL BLUES a Bologna.

Wildness apre il discorso discografico e vorrei farvi notare che è firmato dal giovane Gabriele.

E’ un brano in braccio al vento, libero.

Il fingerpicking sembra semplice ma…

Se ben eseguito porta lontano, soprattutto con la testa e la fantasìa, altrimenti butti tutto nella spazzatura.

Lo “zio” Lorenz Zadro mette lo zampino con un brano dedicato al grande artista Chuck Berry, sto ovviamente parlando della traccia #6, For Chuck.

Ascoltando ascoltando troviamo anche il coraggio di Gabriele nel voler affrontare tempeste e spigoli riarrangiando un brano di Mississippi John Hurt.

Insomma, come dicevo il ragazzo ha già le idee chiare e sà già il fatto suo.

Firma, tra gli altri Lighthouse, brano che chiude STARTIN’ POINT che, per me non più giovincello, ha un sapore di Francia in bianco e nero, sà un pò di commissario Maigret interpretato dall’indimenticabile Gino Cervi.

Se volete distrarvi un pò, fatevi prendere per mano dalla Pantera Rosa che, quatta quatta e sorridente come sempre sta passando e se ne va.

Beh, buon ascolto.

Venerdì 16 marzo 2018 dalle ore 22:45

http://www.radiocittadelcapo.it

Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie

GRAND HOTEL a Blues Station

 

Venerdì 9 marzo 2018 a  Blues Station  http://www.radiocittadelcapo.it

AMANDA e la BANDA presenterà GRAND HOTEL!!!

Amanda e La Banda portano in scena la storia del Blues al femminile, dalle origini alle eredità, raccontata attraverso riletture di brani storicamente interpretati dalle grandi Signore del Blues, Jazz e Soul. Dalle antiche worksongs, gospel e spirituals, al Classic Blues anni ’20; dalle dive degli anni ’40 e ’50 alle soul woman degli anni ’60.
Sempre percorrendo questo sentiero stilistico, ma dando voce a temi attuali e personali, lo show includerà anche i brani di propria composizione contenuti nel nuovo disco in uscita a marzo 2018 “Grand Hotel” 2018, Il Popolo del Blues , Audioglobe.

http://www.spazioteatro89.org/musica-marzo/musica-marzo/86-musica/marzo/2299-amanda-e-la-banda.html

https://www.facebook.com/events/175873826336877/

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO PROMO LIVE DELLA BANDA

http://www.youtube.com/watch?v=cFqj0F5PlXw

www.amandaelabanda.com

amanda.elabanda

Venerdì 9 marzo a BLUES STATION…

IL BLUES a Bologna!!!

http://www.radiocittadelcapo.it

Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie

My Cup Of Music, un viaggio in compagnia di Tolo Marton

VENERDI’ 2 marzo dalle ore 22:45 a BLUES STATION…

My Cup Of Music mi ha dato la possibilità di fare una chiacchierata con Tolo Marton www.tolomarton.com di entrare nella sua vita. Non solo nelle sue realtà musicali ma nel suo mondo, nel suo modo di vedere e sentire le cose, Tolo è una persona semplice, una vera rarità che oggi si trova a fatica, nonostante i Social Network.

Dalla sua adolescenza ad oggi, dalle tracce tenute nel cassetto per anni ai sogni che ancora oggi sono lì, in attesa del momento giusto, dell’attimo propizio.

Tolo Marton, una immagine Made In Italy nel mondo e per il mondo.

Venerdì 2 marzo 2018 a BLUES STATION…

IL BLUES A BOLOGNA

http://www.radiocittadelcapo.it

Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie