An Evening With Daniele Tenca

Beh, è il bello della diretta, una telefonata tra vecchi amici e… nasce cosa.

VENERDI’ 16 febbraio 2018

Daniele Tenca sarà a BLUES STATION.

Chi è Daniele?

BELLA DOMANDA.

Vuol dire che non avete mai sfogliato una rivista musicale e già ciò…

beh, fate voi!!!

Comunque stiamo parlando di un Artista che nel panorama musicale, nazionale ed internazionale ha diffuso parecchie emozioni e… non solo.

Dopo aver  messo il Blues a servizio delle problematiche più che mai attuali quali: il lavoro nero, la precarietà, le morti bianche, le discriminazioni sociali, Daniele rivolge l’attenzione alla situazione economico-sociale dei nostri giorni, dove la crisi e le difficoltà economiche sembrano persino soffocare la rabbia e la necessità di ribellarsi. Testi e musica senza sconti per svegliare le coscienze addormentate di questo terzo millennio.

Il risultato è uno show coinvolgente a livello musicale ed emotivo, che riporta il Blues alla sua originale funzione di veicolo di comunicazione sociale, grazie all’apporto di una Band dall’esperienza decennale insieme ad artisti blues di valore internazionale (Andy J. Forest, Aida Cooper, Keisha Jackson, Ronnie Jones, Arthur Miles per citarne alcuni).

A tre anni dall’esperienza alla Bowery Electric di New York, “Wake Up Nation” è stato presentato al leggendario Stone Pony di Asbury Park, New Jersey, USA, nell’ambito del “Light of Day Asbury Park”, che nel corso degli ultimi anni ha visto protagonisti artisti quali Bruce Springsteen, Willie Nile, Jesse Malin, Joe D’Urso, Joe Grushecky, Jakob Dylan, Darlene Love.

Sì, stiamo parlando… di niente!!!

Daniele Tenca ha inoltre concluso a Febbraio 2012 la collaborazione con il bluesman sardo Francesco Piu, con il quale ha firmato, come autore dei testi e in parte compositore, 6 dei brani che compongono l’Album di Piu “Ma Moo Tones”, prodotto da Eric Bibb.

Se poi ne volete sapere di più:

www.danieletenca.com

https://www.facebook.com/daniele.tenca.9?ref=br_rs

https://www.youtube.com/results?search_query=daniele+tenca

https://twitter.com/danieletenca

https://www.instagram.com/daniele.tenca/

VENERDI’ 16 FEBBRAIO 2018 dalle ore 22:45

BLUES STATION, IL Blues a Bologna!!!

http://www.radiocittadelcapo.it

 

 

 

Annunci
Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie

Peter Parcek presenta Everybody Wants To Go To Heaven

Peter Parcek sarà a Blues Station Venerdì 9 febbraio 2018

Peter è di Boston

www.peterparcekband.com

https://www.facebook.com/peterparcek?ref=br_rs

https://twitter.com/peterparcek

https://plus.google.com/117798253182016007977

https://www.youtube.com/user/peterparcek3

Peter Parcek cala un asso, EVERYBODY WANTS TO GO TO HEAVEN.

Dopo due cover’s si presenta con un suo brano strumentale Pat Hare. Tra gli altri musicisti c’è Mickey Raphael con la sua armonica.

La chitarra dialoga poi con la batteria accompagnando la tua voce in Ashes To Ashes, ancora una intrigante ritmica in Every Drop of Rain dove la voce guida con carattere il dialogo tra le chitarre. Arriva poi Shiver, uno strumentale con una ritmica gradevole e una chitarra molto Duke Robillard Style?

La voce riprende il comando in Things Fall Apart e dialoga alla grande con la chitarra.

Don Nix  ispira molto bene per il Title-Track, cazzo… è stupenda.

Ancora dialogo tra voce e chitarra che in slide trascina l’anima di chi ascolta in un viaggio forte e potente. Poi arriva la tua Mississippi Suitcase ritmata con chitarre che combattono all’…ultimo sangue. Strumentale molto psichedelico e travolgente. I suoni raccolti in Everybody Wants To Go To Heaven sono forti e unici.

Questo è un album PAZZESCO.

Venerdì 9 febbraio dalle ore 22:45 a BLUES STATION, IL Blues a Bologna.

http://www.radiocittadelcapo.it

Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie

Venerdì 2 febbraio 2018 a Blues Station…

BLUES STATION  http://www.radiocittadelcapo.it

Venerdì 2 febbraio 2018 RECUPEREREMO l’intervista a Vince Vallicelli.

Vince Vallicelli presenta LA FEVRA

Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie

A Blues Station… Bad Blues quartet

VENERDI’ 19 gennaio 2018 a BLUES STATION, in diretta dalle ore 22:45    http://www.radiocittadelcapo.it

…Il Bad Blues Quartet si forma nell’estate del 2014 dall’incontro tra Federico Valenti, Eleonora Usala, Frank Stara e Simone Arca. Inizia l’attività proponendo i brani dei maestri del blues fino alle sonorità più moderne (da Elmore James a John Mayer, da Stevie Ray Vaughan a Susan Tedeschi, passando per Ray Charles e Muddy Waters).
Dopo pochi mesi trascorsi in giro per la Sardegna, il quartetto ha sentito la necessità di comporre anche
pezzi originali, inserendoli piano piano nel proprio repertorio fino a farli diventare il pilastro centrale delle loro esibizioni e del loro lavoro creativo. Alcuni di questi brani sono stati presentati nell’estate 2015 al Festival “Sulle Strade del Blues”. Le varie influenze musicali dei membri del gruppo, assolutamente eterogenee, si riflettono sulle loro canzoni, mescolando il blues alle sonorità funk e alla black music moderna.
Nell’estate del 2016 il Bad Blues Quartet partecipa al contest “Obiettivo BluesIn” indetto dallo storico festival “Pistoia Blues”. Il gruppo vince il concorso assieme ad altre due band (su oltre 700 in gara) dopo aver passato le selezioni svoltesi ad Ora (BZ) e Pistoia, ed ha l’occasione di esibirsi sul Main Stage del festival il 9 luglio 2016. In Agosto partecipano al “Mammablues” Festival di Nureci, aprendo il concerto della cantante Sarah Jane Morris.
L’1 giugno 2017 il Bad Blues Quartet fa il suo esordio discografico pubblicando l’omonimo disco “Bad Blues Quartet”. I brani sono stati registrati al Metropolitan Studio di Monserrato con il chitarrista e produttore sardo Massimo Satta, figura da anni affermata nel panorama musicale italiano, otto tracce originali e una cover (acustica) di una vecchia work song registrata da Alan Lomax negli anni 30 (brano da fine ottobre sigla di coda di Blues Station). Il disco inoltre vede la partecipazione di diversi musicisti ospiti, molto conosciuti nel panorama blues sardo. Nel settembre dello stesso anno Alessandro Loddo sostituisce al basso Simone Arca e l’avventura continua…

PER MAGGIORI INFO:

https://www.facebook.com/badbluescagliari/

https://www.badbluesquartet.com/

 

 
Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie

Gloria Turrini & Mecco Guidi

N.B.: Le foto ( cover del disco esclusa ) sono di Gaetano Marvelli

BENTROVATI,

Blues Station riprende venerdì prossimo,  12 gennaio 2018, alle ore 22:45   http://www.radiocittadelcapo.it

con un’Artista con la A maiuscola, stiamo parlando  di Gloria Turrini    https://www.facebook.com/gloriaturrini

DAMN BLUES è un’insieme di emozioni nate…  da un brano.

La prima traccia è un classico reso famoso da B.B.King.  Qui Gloria ce lo propone però in una versione più… Ray Charles style , LET THE GOOD TIMES ROLL. Si entra poi in un fatto di cronaca che la nostra racconta veramente con il cuore in mano, Emmett Till.

Damn Blues è un disco con le sfumature musicali di un’anima sensibile, l’anima di Gloria Turrini.

VENERDI’ 12 Gennaio 2018 dalle ore 22.45  http://www.radiocittadelcapo.it

BLUES STATION è  IL Blues a Bologna     https://www.facebook.com/ilbluesabologna/

IL BLUES E’ L’ESSENZA DELLA MUSICA 

 

Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie

Bruce Sudano si racconta a Blues Station

VENERDI’ 15 DICEMBRE 2017 dalle ore 22:45 a Blues Station   http://www.radiocittadelcapo.it

BRUCE SUDANO…

21st Century World ( dallo scorso 3 novembre disponibile in tutti i punti vendita )

conferma le doti artistiche di un cantautore internazionale non molto conosciuto ma che già negli anni ’70 aveva le idee chiare sul mondo e sulla società, musicista ed anche marito di Donna Summer.

http://www.brucesudano.com/#home

Il suo background musicale molto eclettico è stilisticamente influenzato dal Rock, dal Soul, dal Blues, dal Jazz.

Bruce è un trovatore, è un uomo con una chitarra che scrive canzoni, che racconta storie, che comunica emozioni, che provoca il pensiero, pone domande, mentre spera di elevare lo spirito dell’ascoltatore.

Le tracce di questo album dovrebbero stimolare la gente ad uscire dal mondo virtuale e ad usare la testa, cercare un dialogo concreto e costruttivo. Ricreare insomma una cultura basata sul confronto e la comunicazione viva, reale.

In sintesi esprime il senso di responsabilità nei confronti delle generazioni più giovani.

Bruce Sudano e il suo ultimo

21st Century World proposto per noi da

www.rougepromo.com

Venerdì 15 dicembre 2017 dalle ore 22:45    http://www.radiocittadelcapo.it

Blues Station…

IL Blues a Bologna

Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie

Spirituals Ensemble

Venerdì 1 dicembre 2017 a partire dalle ore 22:45   http://www.radiocittadelcapo.it

BLUES STATION presenterà…

SPIRITUALS ENSEMBLE

35 anni dedicati allo Spiritual ( Canto religioso dei neri d’America già diffuso alla fine del sec. XIX, con melodie basate su canti africani e contenuti frequentemente riferiti alle scritture sacre del Cristianesimo ) a Bologna sono vissuti e raccontati appunto dalla SPIRITUALS ENSEMBLE.

http://www.spiritualsensemble.it/

https://www.facebook.com/spirituals.ensemble

https://www.facebook.com/SpiritualsEnsembleOfficialFanPage/

Parleranno delle date del periodo di fine anno e…

della novità Discografiche, perchè no?!?!?!!!

Venerdì 1 dicembre 2017 a Blues Station

IL BLUES A BOLOGNA

https://www.facebook.com/ilbluesabologna/

 

 

 

 

Tagged with:
Pubblicato su tutte le categorie